Photobooth in corso...

 

 

Qualche giorno fa, sull'altro nostro blog (http://semisponsormisposo.blogspot.it/2013/03/photobooth.html)  e sulla pagina facebook  ( https://www.facebook.com/Semisponsormisposo) vi abbiamo raccontato dell'idea che c'era venuta di usare le macchinette fotografiche usa e getta che ci sono state regalate per creare un angolo divertimento per i nostri ospiti, il cosidetto photobooth.

 

Ieri, sarà che sentivamo l'arrivo della primavera, sarà che c'è scattato qualcosa in testa, abbiamo cominciato a strutturare il tutto..a parte rispolverare le care vecchie cose che abbiamo in casa (e scoprire oggetti dimenticati da anni), siamo andati a fare un giretto nei classici negozi dei cinesi.

Avete presente? Quei mega mercatoni in cui vendono di ogni, dai micropants azzurri traslucidi (e qui volevamo quasi regalarli ad un amico che qualche sera fa agognava per averli...), agli abiti passando per giochini, vasi, cornici, fiori finti & co.

Ebbene, stavamo cercando tutt'altro, ma evidentemente il destino ti manda dei segni, perché ci si è parato davanti un boa arancio scarpe cravatta (per chi non lo sapesse ancora o non l'avesse capito il colore capitato - scelto no, è decisamente capitato -sul matrimonio sarà l'arancio delle mie scarpe e della cravatta di Max) che..beh, è adattissimo per ciò che abbiamo in mente ^_^

E la cosa più bella ancora è stata che non abbiamo speso neppure 5€ :p

 

Ora si è finalmente quindi delineato l'angolo foto ricordo buffe: boa, ombrellino parasole orientale, due maschere di carnevale per i più (o meno a seconda dei casi) audaci, occhialoni a cuore, una lavagnetta per scrivere i messaggi, e.....altri gadgets che nelle prossime serate ci divertiremo a colorare e ritagliare, per farci da noi un po' di cose divertenti ^_^ (alcuni li trovate qui sotto, basta aprire l'immagine, ingrandirla e stamparla, quindi andate di fantasia, colori e forbici).

 

 

Voi starete pensando: ma alla loro età non hanno proprio di meglio da fare? Beh, avete ragione, ma a volte un poco bisogna tornare bambini e divertirsi con queste innocue stupidaggini, perchè prendersi troppo sul serio di continuo fa male!

 

E poi dai, bisognava festeggiare l'arrivo della primavera in qualche modo..e la primavera chiede e porta allegria, voglia di fare, è carica di promesse e nuove aspettative ancora da realizzare...nell'attesa che porti tante cose belle e nuove (speriamo e tocchiamo ferro/legno e quello che volete che si sa mai... :p  ) abbiamo deciso di staccare per un paio d'ore così, e ritrovare la freschezza spensierata dei bambini.

 

Ok, ci mancano i pennarelloni (ve li ricordate i pennarelli giganti che si usavano all'asilo e alle elementari??), ma vedrete che ci daremo da fare ugualmente...e se vi posterò una foto di Max tutto pintato..beh, saprete il perché!

 

Buon inizio primavera a tutti, di cuore!!!

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0