Rieccoci dopo ieri :p

Nonostante quelli in foto qui accanto non siamo noi...GRAZIE GRAZIE GRAZIE a tutti voi che ci state seguendo!!

 

Siamo rimasti commossi e colpiti dall’affetto e dalla simpatia che ci avete dimostrato con tutti i messaggi che ci sono arrivati ieri e nei giorni precedenti!!!

E’ partito tutto come un gioco, un modo scherzoso per provare a battere la crisi, e mai ci saremmo aspettati di riscuotere così tanta energia positiva da voi tutti!!!

Grazie infinite!

 

Ieri grazie alla mitica Ilaria Rossi (a lei va un ringraziamento particolare perché è stata da subito carinissima interessandosi alla nostra storia) è uscito un articolo sul Giornale di Brescia. In contemporanea ci hanno pubblicizzati anche altre pagine web e di face book, e i contatti si sono raddoppiati in una giornata! Wow!!!

 

Non sono mancate ovviamente le critiche, ma siamo disposti ad accettarle.

Quello che invece ci ha fatto male son state le accuse e le cattiverie di alcuni (pochi per fortuna!)…forse non siamo stati chiarissimi dall’inizio, e di questo ci scusiamo! Veniamo anche noi da un complicato background fatto di difficoltà, risparmi sudati, momenti in cui ci si domanda come si farà ad andare avanti e si fanno e rifanno i conti per capire come riuscire a realizzare i propri sogni (e qui intendiamo una casa, non cose superficiali!!!). A ciò aggiungiamo situazioni private particolari di cui non parleremo né ora né mai, che se non altro hanno avuto come aspetto positivo quello di consolidarci come coppia.

 

La decisione di sposarci è nata ben prima di far partire quest’avventura, ed è stata ponderata a lungo valutando i pro ed i contro. Dunque il matrimonio a settembre si farà a prescindere dal riuscire a trovare sponsor o meno, alla faccia di tutte le cattiverie e malelingue!

Noi crediamo nella nostra unione e nel cammino che abbiamo deciso di compiere insieme, e da due persone separate vogliamo diventare nucleo famiglia.

 

La nostra iniziativa nasce con molteplici scopi: sicuramente è un’idea che potrebbe permetterci di risparmiare qualcosa sui costi non indifferenti di un matrimonio, ma è stata sviluppata anche per cercare di dare visibilità e dunque pubblicità non solo a noi, ma anche a coloro che ci supportano o che si uniranno.

Crediamo che in periodi di crisi economica come quello che stiamo tutti vivendo sia importante ingegnarsi e trovare soluzioni alternative che ci permettano di andare avanti. Proponiamo un’idea vecchia come il mondo, il baratto, in chiave moderna. Pensate a quanto può costare far pubblicità su media tradizionali o non: chi ha provato almeno una volta sa che i costi sono notevoli.

Con quest’idea è vero che da parte delle aziende ci deve essere un minimo “investimento” nella nostra idea (che può essere un servizio gratuito o scontato in modo serio), ma c’è un notevole ritorno come pubblicità. Ieri per l’appunto è uscito un articolo sul quotidiano più grande della provincia di Brescia, domani andremo a Fiera Sposi a Lazise (Vr) e faremo volantinaggio parlando di noi e degli sponsor a espositori ed altre coppie, nei prossimi mesi contatteremo altri organi di stampa e continueremo a parlare sul sito, blog, twitter, facebook, flickr, e simili.

 

Che dite, pare uno scambio onesto o no??

 

Non vi immaginate quante persone ci hanno contattato proponendosi di aiutarci! Un grazie di cuore a tutti, a prescindere che accetteremo il vostro aiuto o no. Siete stati gentilissimi, appena riusciamo a stilare una lista precisa vi citeremo tutti come ringraziamento per l’interessamento.

 

Vogliamo segnalare Liliana Ponzone, che già si era offerta di farmi le unghie per il matrimonio: ieri ci ha chiamati dicendoci che avrebbe piacere a regalarci la torta per il matrimonio! Che dire??Ci siamo enormemente commossi, è un gesto dolcissimo che non ci aspettavamo da qualcuno che già ci aiutava!!! Liliana sta facendo corsi per decorare le torte già da tempo, e vedremo di pubblicare presto immagini dei suoi splendidi lavori che ha fatto. Sono buonissime le sue creazioni e di grande effetto, e potete telefonarle senza impegno per chiederle informazioni. Fidatevi, è uno spettacolo ciò che riesce a creare!!

 

Queste cose ci scaldano il cuore, e non perché così avremo meno soldi da dover spendere, quanto perché gesti come questo ci fan capire che c’è ancora gente che ha piacere e voglia di aiutarsi l’un l’altro! A te Liliana il nostro grazie più profondo!!!!

Scrivi commento

Commenti: 0